Fausto Carotenuto di Coscienza in Rete ci rassicura intorno al Coronavirus mostrando delle statistiche serie provenienti dalla Cina e dalla John Hopkins University

Si parte dalle parole di Fausto Carotenuto di Coscienza in Rete che commenta il  comunicato Ansa del 6 marzo ….

Questa mattina, per vedere le ultime notizie sul Coronavirus, apro il sito dell’ANSA, la principale agenzia di stampa italiana, quella che dà il la alla comunicazione dei media. E trovo il seguente comunicato, che è in comune tra l’agenzia italiana e la francese AFP. Eccolo: (ANSA-AFP) – ROMA, 6 MAR – … “La Cina ha riportato 30 nuovi morti legati al coronavirus, 143 nuove infezioni e 16 cosiddetti “contagi di ritorno”, i casi importati da persone arrivate nel Paese. Nel complesso, sono 3.042 le persone decedute in Cina per il Covid-19, ha riferito la Commissione sanitaria nazionale (Nhc)” Bene, questo l’aggiornamento. Ma d’istinto non mi fido, visto come viene fatta la comunicazione dei media su certi argomenti diciamo “delicati” per l’opinione pubblica. Anche perché nei giorni precedenti una notizia che mi era sembrata importante, era che in Cina l’epidemia stava perdendo forza. Che era quella che mi interessava di più. Ma da questo comunicato proprio non si evinceva… … e si arriva al filmato di Fausto Carotenuto di Coscienza in Rete che contiene delle valutazioni serie suffragate da statistiche cinesi serie e da una americana della John Hopkins University …. buona visione

GRAZIE FAUSTO DI QUESTO SERVIZIO ALLA VERITA’

PUBBLICAZIONE SU SPV A CURA DI CARLO MAFERA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.