La maleducazione e l’aggressività gratuita di chi ha torto. È questo il tema del nuovo film di Paola Cortellesi : Ma cosa ci dice il cervello ….

Dal sito movieplayer : (rimovibile)

Paola Cortellesi, supereroina contro il malcostume

“Abbiamo voluto raccontare attraverso un registro umoristico ciò che la cronaca ci racconta. La maleducazione è trasversale, non risparmia nessuno, non ha ceto sociale o genere. Molti fatti riguardano alcuni mestieri molto importanti e formativi come quello dell’insegnante o del medico, oggi continuamente vessati e maltrattati. Succede ovunque: nelle sedi apposite e per strada, e spesso non sappiamo se siamo vittime o carnefici perché ognuno di noi ha fatto qualcosa di scorretto. Il film è una riflessione su quanto ciascuno sia colpevole e si debba risvegliare per vivere in un mondo di ideale rispetto reciproco” , ci dice Paola Cortellesi che inMa cosa ci dice il cervello interpreta Giovanna, all’apparenza una grigia e anonima impiegata del Ministero, che ogni giorno sfida macchine in doppia fila, scortesie gratuite, le chat delle mamme per gli impegni scolastici della figlia Martina e le critiche di una madre bizzarra (Carla Signoris), appassionata di icone pop a tal punto da sfoggiare una serie di travestimenti da Jessica Rabbit agli Abba.

In realtà Giovanna è un agente segreto e la sua nuova missione sarà vendicare tutti quelli che quotidianamente subiscono angherie. La vedremo saltare nel vuoto e correre sui tetti: “Il personaggio che interpreto richiedeva delle acrobazie e così ho fatto due mesi di allenamento che mi hanno insegnato a fare salti, corse e capovolte. Eh, sì, a volte ho sbracciato come Tom Cruise!” .

A cura di Carlo Mafera

Pubblicazione rimovibile a richiesta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.