Capitolo Privacy: No a intrusioni non autorizzate nelle vite degli altri. È quanto scrive il Censis interpretando l’allarme dei lavoratori italiani

Allarme privacy tra i lavoratori italiani Il 60% è preoccupato per la gestione dei dati personali. Ma con regole certe, sì allo scambio dati-servizi su misura per sé e i propri familiari, soprattutto in azienda per ottenere servizi di welfare personalizzati Comunicato stampa censis -:Roma, 24 ottobre 2018 – No a intrusioni non autorizzate nelle vite degli altri. Il 60,4% dei lavoratori italiani è preoccupato per l’uso … Continua a leggere Capitolo Privacy: No a intrusioni non autorizzate nelle vite degli altri. È quanto scrive il Censis interpretando l’allarme dei lavoratori italiani