In Giuseppe Verdi, dice Papa Benedetto XVI, “è disegnato il dramma dell’esistenza umana segnata da un tragico destino e dalla nostalgia di Dio, della sua misericordia e del suo amore, che offrono luce, senso e speranza anche nel buio.”

Giuseppe Verdi, agnostico razionalista o uomo toccato dalla fede? Corrado Paolucci | Gen 27, 2015 © Public Domain Condividi Animo inquieto e continua ricerca di Dio nella musica di uno dei più grandi compositori italiani Non si è ancora giunti a una conclusione univoca sulla vita ​del maestro Giuseppe Verdi. Come molti personaggi dell’epoca non fu indenne dal clima di anticlericalismo diffuso in Italia ma … Continua a leggere In Giuseppe Verdi, dice Papa Benedetto XVI, “è disegnato il dramma dell’esistenza umana segnata da un tragico destino e dalla nostalgia di Dio, della sua misericordia e del suo amore, che offrono luce, senso e speranza anche nel buio.”