Qualcuno mi gridò …. siamo diversi lasciandomi …. forse avrebbe dovuto gridarmi …. siamo uguali ….. avendo paura dell’uguaglianza e cercando un’ improbabile diversità …. ecco un libro che spiega l’itinerario psicologico da compiere – DIVERSAMENTE UGUALI – Dall’Ego debordante all’empatia – Alessandro Bertirotti – Edizioni Paoline 2016

DIVERSAMENTE UGUALI

Dall’Ego debordante all’empatia

martedì 20 settembre 2016 – ore 18.30

Libreria Paoline International – Via del Mascherino, 94 – ROMA

Incontro con ALESSANDRO BERTIROTTI, Autore del libro DIVERSAMENTE UGUALI. Noi, gli altri, il mondo.

Intervengono

Simonetta Bumbi, Bumbi Media Press – Danilo Campanella, Associazione Filomati

Domenico Alessandro De Rossi, LIDU – Enrico Davide Gavello, UNEDUCH

Modera Romano Cappelletto, Ufficio Stampa Paoline

https://i2.wp.com/www.paoline.it/media/k2/items/cache/64ca0a634602805d9129303f1b94d936_XL.jpg

La pretesa, che ognuno di noi vanta, di considerarsi originale, crea spazi incolmabili tra gli individui e genera l’idea di essere non soltanto padroni delle proprie scelte, ma del tutto, o quasi, autonomi nelle proprie azioni. Una tale visione megalomane dell’io invade la dimensione esistenziale dell’altro, relegato a semplice spettatore della verità che si crede di possedere e si vuole imporre.

Partendo da questi presupposti, il libro di Alessandro Bertirotti “Diversamente uguali”, analizza la formazione del concetto di io, proponendo la sua sostituzione con il termine noi, per poi approdare a quelli di altro e di mondo.

Noi, gli altri, il mondo sono quindi le coordinate della riflessione proposta dall’Autore e costituiscono le tre parti del testo. Noi: percepirsi come sintesi di quello che si crede di essere e di ciò che gli altri credono che noi siamo per migliorare il proprio benessere e mutare comportamenti inadatti, specialmente in contesto sociale. Gli altri: abbandonare la propria casa per spostarsi verso la terra promessa che desideriamo e che possiamo raggiungere con l’aiuto della relazione affettiva con le persone e il mondo. Il mondo: reimpostare il nostro rapporto con il mondo, inteso come insieme di oggetti, situazioni ed eventi, per assumere la possibilità di cambiare investendo sulle proprie motivazioni e intenzioni. In questa parte sono inseriti anche i contributi della dottoressa Raffaella Fagnoni e del dottor Carlo Vannicola, docenti all’Università di Genova.

Note sull’Autore

Alessandro Bertirotti si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica di Pescara e laureato in Pedagogia presso l’Università degli Studi di Firenze. È docente di Psicologia per il Design all’Università degli Studi di Genova, Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l’Architettura. Visiting Professor di Anthropology of Mind presso l’Universidad Externado de Columbia, a Bogotà; vice-segretario generale dell’UNEDUCH (Universal Education Charter), ONG presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite e il Parlamento Europeo, e presidente dell’International Philomates Association. È membro della Honorable Academia Mundial de Educación di Buenos Aires e membro del Comitato Scientifico di Idea Fondazione (IF) di Torino, che si occupa di Neuroscienze, arte e cognizione per lo sviluppo della persona. Ha fondato l’Antropologia della mente (www.bertirotti.info).

(Info: 06.6872354 – centro@paoline-multimedia.it)

Con preghiera di pubblicazione

Roma, 13 settembre 2016

Romano Cappelletto

Ufficio Stampa Paoline

Via Antonino Pio, 75 – 00145 Roma

Tel. 06.54.95.65.27 – cell. 335.59.25.006

Annunci

Autore: carlomafera

Mafera Carlo Nasce a Milazzo (ME) il 7 giugno del 1957, è laureato in scienze politiche con indirizzo storico. Vive a Roma, è impiegato presso un Ente Pubblico. Carlo è giornalista della Free Lance International Press. Ha frequentato il corso di giornalismo alla Luiss di Roma (biennale 1988-89), ed il corso di aggiornamento per giornalisti presso la Pontificia Università della Santa Croce, nel 2009. Ha anche partecipato alla scuola di teologia per laici "Ecclesia Mater" collegata all'Università Lateranense dal 2004 al 2007. Ha collaborato con LaPerfettaLetizia quotidiano cattolico on line.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...