Stasera, mentre impazza il Capodanno col coprifuoco,scusate ma rimango con Leopardi a leggere: il quasi nulla e l’infinito, di Davide Rondoni e soprattutto ad ascoltare “Canto notturno di un pastore errante nell’Asia…. perché il mondo intorno a me (capace solo di andare nei centri commerciali) mi ha deluso e non mi basta più. ..

  – Scritto da Redazione de Gliscritti: 13 /02 /2010 – 23:41 pm | Permalink – Tag usati: davide_rondoni, giacomo_leopardi – Segnala questo articolo: Riprendiamo dal sito http://www.meetingrimini.org la trascrizione della relazione tenuta da Davide Rondoni il martedì 22 agosto 2006. Restiamo a disposizione per l’immediata rimozione se la presenza sul nostro sito non fosse gradita a qualcuno degli aventi diritto. I neretti sono nostri … Continua a leggere Stasera, mentre impazza il Capodanno col coprifuoco,scusate ma rimango con Leopardi a leggere: il quasi nulla e l’infinito, di Davide Rondoni e soprattutto ad ascoltare “Canto notturno di un pastore errante nell’Asia…. perché il mondo intorno a me (capace solo di andare nei centri commerciali) mi ha deluso e non mi basta più. ..