In occasione della Giornata della Menoria (27 gennaio) ricordiamo Etty Hillesum, la ragazza che prese Dio per mano

In evidenza : “Ma Etty non rendeva la pariglia e continuava a considerare uomini i feroci persecutori. Pronunciandosi contro l’impotente odio dei correligionari per i nazisti, ripeteva che ogni grammo di odio contribuisce a rendere irrespirabile l’atmosfera del pianeta. Comprensibilmente, dopo un ennesimo giro di vite sul cerchio che si chiudeva, un correligionario che l’aveva sentita candidamente parlare, le mandò a chiedere se continuava a … Continua a leggere In occasione della Giornata della Menoria (27 gennaio) ricordiamo Etty Hillesum, la ragazza che prese Dio per mano