Teologia lucana. Misericordia : nell’anno dedicato ad essa un approfondimento sul suo significato più profondo. E noi a che punto stiamo?

Non il sacerdote, non il levita, che rappresentano le istituzioni della prima alleanza, ma uno straniero, disprezzato dai primi, vede l’uomo ferito, ne ha compassione (esplanchnísthe), lo soccorre e a proprie spese gli procura la salvezza. Il buon samaritano si è davvero fatto «prossimo» dell’uomo che giaceva mezzo morto e «ha avuto compassione di lui» (letteralmente: «Ha fatto con lui la misericordia, ho poiesas tò … Continua a leggere Teologia lucana. Misericordia : nell’anno dedicato ad essa un approfondimento sul suo significato più profondo. E noi a che punto stiamo?